lunedì 29 luglio 2013

iToretto - l'app indispensabile per sopravvivere alla canicola torinese


ATTENZIONE !!
SE ANCHE VOI  STATE PER SOCCOMBERE ALLA CANICOLA SOFFOCANTE DI TORINO, MA NON VOLETE PERDERVI LE BELLEZZE DI QUESTA SPLENDIDA CITTA'
QUESTO MESSAGGIO E' PER VOI:


i Toretti sono venuti a salvarvi!!


Come? Non conoscete i 'Toret'?
Ma si che li avete visti..... sono le famosissime fontanelle verde bottiglia, con l'acqua che sgorga dalle teste di toro ...che dai primi decenni del '900 sono diventati un inconfondibile (e utilissimo) simbolo torinese.

In tutta la città sono più di 800, e in questo periodo di caldo soffocante sono quantomai indispensabili: ma come localizzare quello più vicino a voi?

Con l'app iToretto!

Scaricabile gratuitamente sia per Iphone che per Android,

Permette di localizzare rapidamente tutti i Toretti a portata di 'bevuta' utilizzando la vostra posizione GPS: utilissima per i turisti assetati, per i ciclisti in cerca di pausa, o per i torinesi che vogliono rinfrescarsi un po'


Per alcuni Toretti 'speciali' fornisce informazioni e curiosità


Voi stessi potrete contribuire ad aggiornare la mappa, comunicando prontamente nuove fontanelle non ancora mappate

30 gradi all'ombra! Da oggi non è più un problema... tutti in giro ad ammirare le bellezze di Torino, e a rinfrescarsi con i Toretti !!!



venerdì 26 luglio 2013

Pick up your own ... o adotta un orto: a ognuno il suo pieno di vitamine a chilometri zero !



Stufi della frutta plastificata del supermercato?

Voglia di sentire i veri sapori della verdura di stagione, 
salvaguardando, perché no, i produttori locali?


Benissimo! Ecco due precursate scovate negli States, e da poco arrivate anche in Europa (in Italia, per la verità, siamo ancora un po' indietro, nonostante l'abbondanza di prodotti genuini un po' ovunque sul territorio, ma diamoci da fare e promuoviamoli anche qui da noi!)



A. Il Pick-Up-Your-Own
(letteralmente 'raccogli tu stesso')

L'idea è semplicissima: perché non andare nei campi a servirsi da soli? Scegliere personalmente fragole, carote, pomodori, approfittandone per piacevoli (e istruttivi) pomeriggi in famiglia?

Pratica ormai diffusissima negli Stati Uniti, in Italia stenta un po' a decollare...
... innata riluttanza dei coltivatori ad aprire le porte dei loro paradisi in terra? 
... convinzione radicata che i pomodori crescano nelle ceste del supermercato?

Prima che sia troppo tardi andiamo a rinfrescarci la memoria, e a riscoprire il piacere della natura:

Pick up your own è il sito americano, indicato anche dalla Coldiretti, che offre consigli utili per imprese e consumatori, come l'indicazione dei prodotti da raccogliere secondo la stagionalità, la mappa delle aziende agricole in US, e in diversi paesi nel mondo: la sezione dedicata alle aziende italiane al momento ne ha solo 2... ma aderire è semplicissimo... e sicuramente aumenteranno! 
Inoltre, molti agriturismi hanno iniziato a permettere la raccolta diretta, almeno per alcuni prodotti all'anno! Vale la pena informarsi e provare l'esperienza di raccogliere da soli le proprie verdure!!

B. Adotta un orto a distanza

Andare nei campi a raccogliere tu stesso ti sembra troppo faticoso, 
ma non vuoi rinunciare a verdura fresca di stagione?
No problem, c'è la soluzione per te:

Adotta un orto, vicino a casa, fatto su misura per te, dove dei professionisti coltiveranno esattamente quello che ti piace e te lo consegneranno a domicilio, ogni settimana!
Geniale vero?

Il sito Le verdure del mio orto ti guiderà passo passo in tutto:


1. Per prima cosa scegli la grandezza del tuo nucleo familiare (da 1 a più di 5 persone - è anche possibile organizzarsi per 'adozioni' condominiali)


2. Poi scegli quanto vuoi che sia grande il tuo orto (naturalmente un appezzamento adeguato al tuo nucleo familiare è già preimpostato)






3.  Scegli le verdure e la frutta che ti piace, e che vorresti fosse coltivata nel tuo orto personale. I coltivatori si occuperanno di organizzarli al meglio, e li coltiveranno per te naturalmente senza l'uso di prodotti chimici e di sostanze dannose




4. Personalizza il tuo orto con uno spaventapasseri (anche a tua immagine ;-), cartelli, e altri accessori ... sarà più bello andarlo a visitare quando ne avrai voglia, per osservare i progressi delle tue piantine!





5. ... e ogni settimana (o quando vorrai tu) i prodotti del tuo orto ti saranno consegnati direttamente a casa!


Per il momento le regioni coperte dal servizio sono Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia e Lazio... ma la famiglia di coltivatori che aderiscono si sta allargando!

... sarà vero che l'orto del vicino è sempre più verde?




venerdì 19 luglio 2013

Microjob ... la soluzione per pigri irriducibili, donne in carriera, freelance allo sbaraglio, tuttofare e nullafacenti ...


... e tu a quale categoria appartieni?

Io?
a questa:


Che fare?

Facilissimo! Basta andare su un sito di  B   e:

1.   Digitare  il lavoro che vorresti fosse fatto per te
2.   Indicare la tua città, la data, il compenso che sei disposto a pagare
3.    ... il Microjobber più veloce accalappierà subito la tua offerta e ...
4.    oplà, il lavoro è fatto !!! 

sistemare casa dopo una festa particolarmente movimentata, portare a spasso il cane alle 2 di notte, stirare 20 camicie in 10 minuti ... ma anche farsi cambiare una lampadina nella plafoniera sul soffitto a 4 metri, aggiustare il frigo della casa in campagna, farsi creare un sito internet, avere una daily planner per organizzarti l'agenda, farsi tradurre un testo, redigere un CV, farsi fare una caricatura ... c'è veramente di tutto e di più.


Hai già in mente una bella lista di lavoretti da delegare?
Sai fare mille cose e vorresti tu stesso guadagnare qualcosina nel tempo libero?


Allora ecco alcuni dei migliori siti di Microjob:

  Cinquee (versione italiana del famosissimo e americanissimo Fiverr) per micro lavori tutti al prezzo prefissato di 5 Euro ... i più curiosi? Farsi scrivere una frase in gallifreiano, o aggiustare giocattoli rotti ...




 Moomo: per micro lavori da 2 a 100 Euro, come farsi disegnare un fumetto personalizzato, farsi fare una sedia in legno, o avere un investigatore privato a disposizione ...







JobSlot: per i più organizzati, per cui il tempo è denaro!! Hai 2 ore libere giovedì pomeriggio, perché non impiegarle per dare ripetizioni di storia? o per far finalmente tinteggiare quelle parete?





E perché non applicare lo stesso concetto alle aziende?
Molte attività risultano più rapide ed economiche se 'spezzettate' in piccoli compiti da assegnare a diversi lavoratori....
ecco qualche sito di croudsourcing per la vostra precurs-azienda (solo in inglese):

Cloud Factory e la sua idea della 'catena di montaggio virtuale', che applica i concetti del Fordismo al web per portare lavoro nei paesi in via di sviluppo e offrire alle aziende attività a prezzi competitivi



Cloud Spokes e la sua idea di sfide tra programmatori per sviluppare codici per i clienti: i codici migliori, più innovativi, più in linea con le richieste del cliente, si aggiudicano il pagamento


Quindi, segnatevi tutto, con i MicroJob sia i pigri cronici che i super lavoratori possono finalmente trovare pane per i loro denti!




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...