lunedì 30 settembre 2013

One Pot Wonder (una pentola e via) presenta: Cup cake in tazzina


La precurstrice è fiera di annunciarvi l'apertura di una nuova rubrica:


ONE POT WONDER

Cos'è?  Una   precursata   made-in-USA:

.. nome nato da una rielaborazione del noto 'one hit wonder' ossia artisti che sono stati famosi per un unico pezzo, e poi via, tutto finito, scomparsi dal panorama musicale...
... in questo caso abbiamo il tutto applicato alla cucina per dare vita a ONE POT WONDER ... ossia UNA PENTOLA, E VIA : ricette velocissime, con l'enorme pregio di unire tutti gli ingredienti in un unico recipiente, cuocere, e via!

Quindi forza, ecco la prima ricetta, ovviamente vi servirà solo un recipiente, in questo caso una SOLA SEMPLICE TAZZINA DA CAFFE':


Cup Cake in tazzina

Tempo di preparazione (inclusa cottura): 5 minuti

Ingredienti:
* 1 tazzina da caffè (naturalmente se avete ospiti basta replicare il procedimento in ogni tazzina aggiuntiva)
* 1 cucchiaino di farina 00
* 1 cucchiaino di zucchero
* 1/2 cucchiaino di cacao in polvere
* 1 cucchiaino di uovo
* 1 cucchiaino di latte
* 1/2 cucchiaino di olio
* 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
* un pizzico di sale

Procedimento:
Unire tutti gli ingredienti nella tazzina mescolando bene con la forchetta: il composto dovrebbe appena superare la metà tazzina (se è di più, conviene suddividerlo in una seconda tazzina).
Far cuocere a microonde a 650w per 3 minuti.
Decorare a piacere.

..... e via !


 

venerdì 20 settembre 2013

Un angolo di Francia a Torino - Liu risto boutique

Serata romantica all'orizzonte?

una toccata e fuga a Parigi è quello che ci vuole:

... l'entrecote con la sua salsa di fichi
... la crème brulé aromatizzata al cioccolato bianco
... vino rosé ghiacciato

... naturalmente con l'aggiunta di una 'petite terrasse' tra glicini, quadri di Monet, dettagli vintage

... luci soffuse e romantica base musicale (francese)

... abiti fatti a mano e accessori moda in esposizione tra i tavoli e negli angolini appartati, in pieno stile Marais, il quartiere più alla moda di Parigi, zeppo di stilisti emergenti e di boutique raffinate.

No, tranquilli, non serve partire in fretta e furia per la Francia!  
Ora anche Torino ha il suo piccolo angolo di Marais:

è   Liu, il   risto-boutique  di Torino, in via Barbaroux 12,

che ci propone oltre a piatti raffinati che mixano tradizione francese e piemontese, anche una piacevolissima collezione di abiti da cerimonia e da sera corredati da accessori di qualità.

Sicuramente da provare per una serata particolare, Liù risto-boutique si aggiunge agli altri Cafè-particulier già scoperti in questo post : il risto-bottega, il caffè-giardino, il soup-cafè .

E voi avete scoperto altri cafè-particulier da aggiungere alla lista?
Segnalateli alla precurstrice laprecurstrice@gmail.com




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...