lunedì 21 gennaio 2013

AAA The Human Body Exibition - stomaci deboli astenersi


Ebbene si,  alla fine ho ceduto e anche io sono andata a vedere l'ormai famosissima esposizione 'The Human Body', fregandomene della mia proverbiale tendenza a svenire ogni volta sento anche solo nominare sbudellamenti, autopsie e organi interni vari.

Tutti ne parlavano, cartelloni pubblicitari tappezzavano Torino da mesi, per di più la mostra è stata estesa fino al 7 aprile 2013, chiaro segno del destino!


Sulla mostra molto si è scritto e molto si è parlato, dalle principali testate come La Stampa e Repubblica,  ai più popolari blog , tra critiche e plausi, chiaramente ero curiosissima....

Quindi, all'alba delle 18.30 di domenica (per evitare la folla del weekend) mi sono appropinquata: biglietto 15€, decisamente caro (ma quando mi ricapita? - mi sono detta), ingressi scaglionati ogni 45 minuti (ma entrando si può aspettare al guardaroba o nella hall, o infilarsi nel gruppo in ingresso e iniziare la visita ;-).
Il percorso inizia con un video introduttivo stile 'La macchina del tempo' (e infatti Cecchi Paone è il principale testimonial), poi si passa nelle sale vere e proprie:
è esattamente come raccontato da tutti, le immagini hanno già fatto il giro del mondo (o almeno dell'Italia) e chiunque vada a vedere la mostra sa già cosa lo aspetta....

ma ovviamente dal vivo è tutta un'altra storia!

Prima sala, mi fiondo a guardare l'uomo 'plastinato' che tiene per mano il suo stesso scheletro (!!?? si, si, è il suo), poi le teche con varie parti di ossa, oltre che i pannelli esplicativi che tappezzano i muri e la documentazione nelle cartelle a supporto.
Guardo e riguardo coscienziosamente tutto quanto, interessante, molto ... ma quello è veramente un corpo vero che tiene per mano il suo vero scheletro ???!! Ritorno, riguardo ... e la testa inizia a girare, vista appannata.... attorno a me solo persone che guardano i corpi e STANNO BENISSIMO!
... tutto gira gira gira... ma hanno abbassato la luce o sono io che vedo più buio....
mhmm...
conosco bene questi segnali... mi devo sedere, o riprendermi, o oltre ai plastilinati il pubblico avrà presto altro da vedere!
Niente sedie, ovviamente, attorno a me solo persone che guardano i corpi e STANNO BENISSIMO!

Ok, serve un'altra strategia: no sedie, no luce, no aria...
...proviamo a non guardare i corpi e concentrarci sulle teche...
passo alla seconda sala, saluto l'addetto sicurezza con aria disinvolta e intelligente, rintraccio rapidamente con la coda dell'occhio il secondo corpo esposto e LO IGNORO, buttandomi a capofitto su una esposizione di crani ... ma niente da fare... coda dell'occhio è sempre coda dell'occhio...
la sala gira ... gira ... gira...
strategia fallita, passo oltre... niente più teche, nella prossima sala guarderò solo i pannelli sui muri ...
attorno a me solo persone che guardano i corpi e STANNO BENISSIMO!

Sala numero tre, non chiedetemi cosa ci sia perché ovviamente non ne ho idea, ma posso dirvi che era ancora più buia (??!! o ero io??!!) e che i pannelli facevano un excursus molto interessante su qualcosa che non ricordo perché pensavo solo alle persone attorno a me chiedendomi come cavolo facessero a STARE BENISSIMO ...

Sala numero quattro, dovrò andare avanti così fino alla fine?? 15€ di biglietto per dei pannelli plastificati??
Beh, questa sala non ha cadaveri, ha invece degli alberelli rossi e blu molto carini... cosa sono? Belle queste teche con esempi di capillari, che fini che sono... e, pensa un po', non sono veri ma dei CALCHI !!
Ottimo, rassicurante!
Continuo a guardare gli alberelli e miracolosamente la sala non gira più, c'è luce, attorno a me solo persone che guardano e STANNO BENISSIMO... e pure io!!!!!!

Sala cinque, sei, sette.... ormai lo stomaco è a posto, e posso finalmente godermi corpi sventrati, tumori esposti, ed addirittura feti di 15 settimane in formaldeide!
Veramente istruttivo, che meraviglia il corpo umano, chissà cos'è che fa si che ci si adatti all'ambiente e si superino le emozioni e la paura scompaia ... sarà stato spiegato in quella famosa sala 3 ... ??!!???



Ti piace il blog della precurstrice? Aiutala a diventare Official Blogger per Grazia.it: QUI tutti i dettagli


.... e voi, avete cosine originali da segnalare?
Lasciate un Repudo!
Cos'è?
Un'app secondo me GENIALE!!
Messaggi, foto, link da lasciare in giro per il mondo, in un luogo preciso che scegliete solo voi, per chi volete voi o per tutti quanti!!

Scaricate l'app gratuita e guardate la mappa.... magari ci sono messaggi proprio dove siete ora: ma attenzione, per leggerli è necessario andare fisicamente nel luogo indicato nella mappa!!

Ci sono moltissimi altri messaggi che vi aspettano... alcuni li ho lasciati io per voi  ;- )



martedì 8 gennaio 2013

La precurstrice compie un anno: partecipa al concorso e vinci un TELEPHONE PIERCING!!

Incredibile a dirsi, ma la precurstrice oggi festeggia il suo primo compleanno!!

Un anno che è decisamente volato, tra una precursata e l'altra,  e questo blog, nato un po' per gioco, mi ha regalato molte soddisfazioni, tra cui soprattutto la possibilità di condividere scoperte, pensieri, appunti di viaggio e di condire il tutto con qualche disegno improvvisato (ebbene si, in quest'anno mi sono anche scoperta 'artista').

... quindi... quale modo migliore di celebrare se non...
 UN CONCORSO!

...e cosa mettere in palio se non....
UNA PRECURSATA !!!

Il vincitore, infatti, potrà scegliere il TELEPHONE PIERCING che preferisce tra quelli disponibili nel Bazar della Precurstrice: per chi non conoscesse i telephone piercing... beh, sono una precursata da Singapore, QUI tutte le informazioni.
Date intanto già un'occhiata al Bazar, qual'è il Telephone Piercing che preferite? Il vincitore ne riceverà uno gratis!


Ecco le semplici regole per partecipare:

1. Essere iscritti pubblicamente tra i lettori fissi del Blog della precurstrice (nella barra qui a destra è possibile iscriversi con un semplice click)
2. Cliccare 'mi piace' sulla pagina Facebook del Bazar della Precurstrice, QUI
3. Condividere questo post sul vostro profilo Facebook o Twitter
4. Lasciare un commento (uno solo, mi raccomando) a questo post inserendo nel commento il link al post condiviso sul vostro profilo Facebook o Twitter (da qui attingerò i nominativi per il concorso)
5. Essere residenti in Europa (spedirò il premio via posta)

Man mano che posterete i vostri commenti vi confermerò la regolarità della vostra partecipazione assegnandovi un numero identificativo che sarà poi il riferimento per l'estrazione...se non vi rispondo vuol dire che manca qualche passaggio!!

Il concorso si chiuderà giorno 08-02-2013 alle 23:00!!
...e l'indomani  sorteggerò tramite il sito BLIA un vincitore/vincitrice (ho scelto questo sito perchè  il risultato viene corredato dall'orario dell'estrazione, ed è consultabile da tutti tramite un semplice link!!) che contatterò per sapere quale Telephone Piercing avrà scelto!!

Con un immenso grazie a tutti quelli che hanno apprezzato (e apprezzeranno ;- ) il blog della precurstrice... in bocca al lupo...

...

pronti

...

VIA !!!



------------------ Almost unbelievable but la precurstrice celebrates today her first birthday!!

This year has gone so fast, with so much precursate to share, and this blog, which I started just for fun, has given me a lot of satisfaction, providing the possibility to share new things, thoughts, trip notes, adding some avocational drawing (ehm, yes, this year I discovered myself as a little artist as well!!)

... so... what a better way to celebrate then... A CONTEST!

... and which better prize then ...one PRECURSATA!!!

The winner, in fact, will choose one TELEPHONE PIERCING at his choice among those available in the Bazar della Precurstrice: for the ones that don't  know the Telephone Piercing yet... well, they are a news from Singapore, here all the information.
In the meanwhile have a look at the Bazaar: which is the Telephone Piercing that you like the most? the winner will receive one free of charge!

Here are the simple rules to participate:

1. To enroll among the fixed readers of my Blog (here on the right bar it is possible to enroll with a simple click)
3.To click on 'mi piace' on the Facebook page of  Bazar della Precurstrice, HERE
4. To share this post on your Facebook or Twitter profile
5. To reply to this post (only one comment please) including in the text the link to the shared post on your Facebook or Twitter profile.
6. To live in Europe (the prize will be sent by mail)

As soon as you will have posted your comment, I will check the requirement fulfillment and I'll reply providing you an identification number that will be your reference for the extraction ... if I don't answer to your comment it means you have missed some requirement!! 

The contest will close on February the 08th, 2013 at 11 p.m.!!
...and the next day I'll draw one lucky winner through the site BLIA (I choose Blia because the result will be visible to everyone through a simple link, showing date and time of the drawing as well). 

So, dear readers, thank you very much for all your support to this blog ... and good luck !!

... ready...

GO !!!!


----------------- Tout à fait incroyable, aujourd'hui la precurstrice fête son premier anniversaire !!


Un an qui est passé très très vite, entre un precursata et l'autre et ce blog, né  pour m'amuser, m'a donné beaucoup de satisfactions et surtout la possibilité de partager découvertes, pensées, notes de voyage et d'assaisonner le tout avec quelque dessin improvisé, (eh bien , oui, cette année je me suis découverte 'artiste' aussi).

Et donc, comment célébrer tout ça? ... Mais bien sur, UN CONCOURS!

Et quoi offrir en tant que cadeau ? ... C'est clair, une PRECURSATA !

Le gagnant, en effet, pourra choisir le TELEPHONE PIERCING qu'il préfère entre le disponibles dans le Bazar de la Precurstrice: pour ceux qui ne connaissent pas les telephone piercing... bien, ils sont une precursata de chez Singapour, ICI tous les renseignements.
Jetez un coup d'oeil au Bazar, quel est le Telephone Piercing que vous aimeriez recevoir?


Voilà comment participer:
1. Être inscrit parmi les lecteurs fixes de ce Blog (dans la barre à droite il est possible de s'inscrire avec un click de la souris)
2. Cliquer 'me plaît' (mi piace) sur la page Facebook du Bazar de la Precurstrice, ICI
3. Partager ce post sur votre profil Facebook ou Twitter
4. Laisser un commentaire (un seul, s'il vous plait), à ce post en ajoutant dans le commentaire le link au post partagé sur votre profil Facebook ou Twitter
5. Être résident en Europe (j'enverrai le cadeau par courrier)


Au fur et à mesure que vous posterez vos commentaires je vous confirmerai la régularité de votre participation en vous assignant un numéro identificateur qui sera la référence pour l'extraction du gagnant...si je  ne réponds pas il veut dire qu'il manque quelque passage!!

Le concours se fermera le jour 08-02-2013 à 23:00!!
...et le lendemain je tirerai au sort un heureux gagnant par le portail BLIA ! 

Merci beaucoup à tous .... bon courage...

...prêts...

C'EST PARTI!!!


mercoledì 2 gennaio 2013

Precursate danesi --> in pieno centro a Torino

  Nel mezzo del mio vagabondare vacanziero senza meta per Torino, sono entrata in un negozietto che dalle vetrine sembrava pieno zeppo di potenziali precursate ... piccoli oggetti di ogni genere per casa, scuola, bellezza, bimbi e quant'altro... un sogno!! Così sono entrata a dare un'occhiata.

Mi sono imbattuta subito in una cosina familiare....


???!! ma questo l'ho già visto ... ma siiii, è quello che ho comprato all'aeroporto di Copenhagen a settembre!!! sono proprio le liquirizie danesi !!
Guardo meglio, mi guardo intorno... ma dove sono????
Etichette danesi ovunque...
prodotti strani strani ...
un chè di nordico nei packaging ...
Tiger ... mai sentito ma, guarda guarda, E' UN NEGOZIO DANESE! In pieno centro a Torino !!
That's incredible!

Chiaramente mi accaparro subito le liquirizie (occhio che sono salate, un accostamento molto particolare!!) e inizio a sbirciare tutti gli altri oggettini esposti: c'è veramente di tutto, a prezzi molto contenuti (da uno a 20 euro al massimo) e alcune cosine sono davvero particolari:

Che dire della borsa da spesa che si ripiega fino a diventare un rossetto...


... o delle mini tele da pittore, per togliersi tutti gli sfizi da artista!


... e per i festeggiamenti ancora non terminati ... cannucce da cocktail lunghe un metro!!


ce n'è davvero per tutti: per chi si vuole avvantaggiare sugli scherzi del primo aprile c'è il cuscinetto 'scorreggione' (non l'ho comprato... ma sono davvero curiosa  ;-):


... o la gomma da masticare che 'spruzza' ?????!!?????


... o gli orecchini fosforescenti (nella confezione 7 paia rosa e 3 gialli!!)


... da tenere in borsetta fazzolettini decorati (io ho preso ovviamente quelli a fantasmino, sono troppo simpatici)


... e per la casa: fermaporta a forma di mazzetto di dollari


 ... gruccia appendi abiti gonfiabile ...


e c'è anche un raccogli-pioggia graduato (??!!!!??)



per i più piccoli c'è davvero l'imbarazzo della scelta: giochini di legno, perline per collane, colori di ogni genere (anche tascabili), una miriade di pupazzetti, e anche...

la pistola spara coriandoli (perfetta per il prossimo carnevale)...



.. e questo giochino che io da piccola ADORAVO : grazie alle diverse rotelle si possono fare bellissimi disegni simil caleidoscopio!


queste sono solamente alcune delle precursate di Tiger, che, ho scoperto poi , essere effettivamente una catena danese, che ha aperto filiali in molti altri paesi tra cui, da poco, anche l'Italia...

'Tiger è nata nel 1995 nella bella Copenhagen. Tutto è cominciato con un piccolo negozio per diventare, nel tempo, una catena di oltre 100 negozi in Europa. Danimarca, Islanda, Gran Bretagna, Germania, Spagna, Svezia, Olanda, Grecia, Lituania, Lettonia, Irlanda e… Italia! 

Il negozio Tiger di Torino, via XX settembre 51/G, è il primo in Italia!
Il nostro obiettivo è proporre ai nostri clienti prodotti di qualità, di design e attenti alla moda, il tutto in un ambiente piacevole ed a prezzi sorprendentemente bassi.
I nostri prezzi sono chiari: tutti gli articoli all’interno del nostro negozio costano 1 Euro, 2 Euro, 3 Euro, 4 Euro, 5 Euro, 10 Euro, 15 Euro o 20 Euro, che è attualmente il nostro prezzo massimo. 

In Danimarca, alla loro prima apparizione, i negozi Tiger provocarono una rivoluzione in ambito commerciale, dimostrando al pubblico che, i buoni prezzi, la qualità e il design dei materiali, possono essere parte dello stesso prodotto.
Questa rivoluzione è il nostro obiettivo per quanto riguarda il mercato italiano.

Io sono entrata nel punto vendita di Corso Vittorio Emanuele II 62, ma a Torino sono presenti altre due negozi:
- Via Nizza 185/c
- Via XX Settembre 51/g

Andate a dare un'occhiata anche voi a questo angolo di Danimarca a Torino... e a scegliere le vostre precursate !!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...