mercoledì 2 gennaio 2013

Precursate danesi --> in pieno centro a Torino

  Nel mezzo del mio vagabondare vacanziero senza meta per Torino, sono entrata in un negozietto che dalle vetrine sembrava pieno zeppo di potenziali precursate ... piccoli oggetti di ogni genere per casa, scuola, bellezza, bimbi e quant'altro... un sogno!! Così sono entrata a dare un'occhiata.

Mi sono imbattuta subito in una cosina familiare....


???!! ma questo l'ho già visto ... ma siiii, è quello che ho comprato all'aeroporto di Copenhagen a settembre!!! sono proprio le liquirizie danesi !!
Guardo meglio, mi guardo intorno... ma dove sono????
Etichette danesi ovunque...
prodotti strani strani ...
un chè di nordico nei packaging ...
Tiger ... mai sentito ma, guarda guarda, E' UN NEGOZIO DANESE! In pieno centro a Torino !!
That's incredible!

Chiaramente mi accaparro subito le liquirizie (occhio che sono salate, un accostamento molto particolare!!) e inizio a sbirciare tutti gli altri oggettini esposti: c'è veramente di tutto, a prezzi molto contenuti (da uno a 20 euro al massimo) e alcune cosine sono davvero particolari:

Che dire della borsa da spesa che si ripiega fino a diventare un rossetto...


... o delle mini tele da pittore, per togliersi tutti gli sfizi da artista!


... e per i festeggiamenti ancora non terminati ... cannucce da cocktail lunghe un metro!!


ce n'è davvero per tutti: per chi si vuole avvantaggiare sugli scherzi del primo aprile c'è il cuscinetto 'scorreggione' (non l'ho comprato... ma sono davvero curiosa  ;-):


... o la gomma da masticare che 'spruzza' ?????!!?????


... o gli orecchini fosforescenti (nella confezione 7 paia rosa e 3 gialli!!)


... da tenere in borsetta fazzolettini decorati (io ho preso ovviamente quelli a fantasmino, sono troppo simpatici)


... e per la casa: fermaporta a forma di mazzetto di dollari


 ... gruccia appendi abiti gonfiabile ...


e c'è anche un raccogli-pioggia graduato (??!!!!??)



per i più piccoli c'è davvero l'imbarazzo della scelta: giochini di legno, perline per collane, colori di ogni genere (anche tascabili), una miriade di pupazzetti, e anche...

la pistola spara coriandoli (perfetta per il prossimo carnevale)...



.. e questo giochino che io da piccola ADORAVO : grazie alle diverse rotelle si possono fare bellissimi disegni simil caleidoscopio!


queste sono solamente alcune delle precursate di Tiger, che, ho scoperto poi , essere effettivamente una catena danese, che ha aperto filiali in molti altri paesi tra cui, da poco, anche l'Italia...

'Tiger è nata nel 1995 nella bella Copenhagen. Tutto è cominciato con un piccolo negozio per diventare, nel tempo, una catena di oltre 100 negozi in Europa. Danimarca, Islanda, Gran Bretagna, Germania, Spagna, Svezia, Olanda, Grecia, Lituania, Lettonia, Irlanda e… Italia! 

Il negozio Tiger di Torino, via XX settembre 51/G, è il primo in Italia!
Il nostro obiettivo è proporre ai nostri clienti prodotti di qualità, di design e attenti alla moda, il tutto in un ambiente piacevole ed a prezzi sorprendentemente bassi.
I nostri prezzi sono chiari: tutti gli articoli all’interno del nostro negozio costano 1 Euro, 2 Euro, 3 Euro, 4 Euro, 5 Euro, 10 Euro, 15 Euro o 20 Euro, che è attualmente il nostro prezzo massimo. 

In Danimarca, alla loro prima apparizione, i negozi Tiger provocarono una rivoluzione in ambito commerciale, dimostrando al pubblico che, i buoni prezzi, la qualità e il design dei materiali, possono essere parte dello stesso prodotto.
Questa rivoluzione è il nostro obiettivo per quanto riguarda il mercato italiano.

Io sono entrata nel punto vendita di Corso Vittorio Emanuele II 62, ma a Torino sono presenti altre due negozi:
- Via Nizza 185/c
- Via XX Settembre 51/g

Andate a dare un'occhiata anche voi a questo angolo di Danimarca a Torino... e a scegliere le vostre precursate !!!!

2 commenti:

  1. Cara Precurs, ho provato a cercare il tuo sito da google e ho sbagliato almeno tre volte: ho scritto precursitrice precuristrice precurritrice!! Ma precorritrice no? Era troppo Italiano? I gadget Danesi sono davvero carini, speriamo che aprano dei negozi anche un po' più a sud. Non ho capito come funziona il gioco delle rotelle, proietta la luce su una superficie bianca? Ciao, ciao, buona giornata!
    Cecilia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ah ah ah, si, in effetti hai ragione, il nome è un po' complicato... ma questo mi hanno affibbiato,che ci posso fare? ;- )

      Il gioco funziona mettendo una delle rotelline all'interno di uno dei buchi predisposti, poi con la punta di un pennarello si deve far ruotare la rotellina facendo aderire i bordi al buco, come degli ingranaggi, finché si forma il disegno... qui sotto un link che fa vedere il tutto. Io da piccola l'adoravo, si possono anche sovrapporre più 'fiori' cambiando colore.

      http://www.youtube.com/watch?v=jp3SJLw30VA

      Buona serata!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...